GeoGuard

GeoGuard-logo_720x300

GeoGuard è un servizio innovativo end-to-end per il monitoraggio Geodetico ed Ambientale di precisione e continuo delle infrastrutture critiche e dei rischi naturali.

Le sfide sociali ed industriali

Gli investimenti necessari in infrastrutture critiche a livello globale nel periodo 2013-2030 sono stimati in 57.000 miliardi di dollari .Si potrebbero risparmiare 400 miliardi di dollari all’anno attraverso un migliore sfruttamento delle infrastrutture già esistenti. Misure precise e continue degli spostamenti delle infrastrutture possono aiutare a raggiungere questo risultato, prevenire situazioni pericolose per la sicurezza e ridurre i costi assicurativi*.
Le perdite economiche a causa di catastrofi naturali (frane, inondazioni, terremoti e siccità) dal 2000 sono nell’ordine dei 2.500 miliardi dollari**. Un adeguato sistema di monitoraggio consente lo sviluppo di sistemi di prevenzione dei rischi, consentendo di attenuarli o eliminarli, favorendo nel contempo l’adozione di opportune strategie di gestione.

GeoGuard è stato progettato per affrontare e rispondere alle sfide di carattere sociale ed industriale rappresentate da:

  • la sicurezza delle infrastrutture critiche;
  • la prevenzione dei rischi naturali e il loro controllo

* McKinsey Global Institute, Infrastructure Practices, January 2013
** UNISDR 2013 Global Assessment Report on Disaster Risk Reduction (GAR13)

Infrastrutture critiche

Misure precise e continue dei movimenti e delle deformazioni delle infrastrutture, in particolare nei seguenti ambiti:

  • Trasporti, come ad esempio ponti, aeroporti, porti e ferrovie;
  • Distribuzione dell’acqua, come ad esempio serbatoi per l’acqua e condotte;
  • Infrastrutture di telecomunicazione, come i sostegni per la trasmissione di dati, comunicazioni cellulari e diffusione radiotelevisiva;
  • Difesa, come sistemi ed infrastrutture per trasmissioni radio e radar;
  • Energia, quali dighe per centrali idroelettriche, tralicci dell’alta tensione, impianti eolici;
  • Trasporto e stoccaggio di idrocarburi;
  • Patrimonio culturale e stadi.

Concrete dam wall of Kaprun power plant (no people), Salzburg Al  SAL5363

Rischi naturali

Misure precise e continue per prevenire i pericoli e ridurre i rischi, in particolare nei seguenti ambiti:

  • subsidenza o sollevamento del terreno a causa di fenomeni naturali o a causa di attività produttive come la produzione o lo stoccaggio di idrocarburi;
  • movimenti franosi;
  • inondazioni;
  • eventi meteorologici estremi.

Crack on the asphalt  iStock_000000624235Large

Servizio GeoGuard

GeoGuard comprende sia attività che sistemi, progettati per lo sviluppo di soluzioni su misura in diversi scenari applicativi, per il posizionamento di precisione con un’accuratezza del centimetro in tempo quasi reale, e del millimetro per monitoraggi giornalieri o sub-giornalieri.

In particolare, GeoGuard comprende:

  • l’attività preliminare di ispezione del sito da monitorare, al fine di progettare la soluzione più adatta alle singole esigenze;
  • l’installazione della rete di sensori, composta dalle unità di monitoraggio GeoGuard, configurate in base alle caratteristiche del sito;
  • la connessione tra la rete di sensori e il GeoGuard Cloud per il trasferimento dei dati;
  • il GeoGuard Cloud per  la raccolta dei dati acquisiti attraverso la rete di sensori e la loro elaborazione.  I dati di posizionamento così calcolati, unitamente alle altre informazioni di carattere gestionale, vengono resi disponibili al cliente;
  • il servizio di help desk on line, per fornire assistenza al cliente;
  • i servizi professionali per progettare, realizzare e gestire soluzioni personalizzate per rispondere alle specifiche esigenze del cliente.

Il sistema GeoGuard è costituito da due componenti principali:

  • la GeoGuard Monitoring Unit (GMU): dotata di un ricevitore per la navigazione satellitare GNSS di nuova generazione basato su tecnologia a singola frequenza.  La rete di sensori  è composta da una o più GMU , integrata eventualmente con la strumentazione addizionale necessaria a rispondere alle specifiche esigenze del cliente;
  • il GeoGuard Cloud: è il sistema che raccoglie e organizza i dati acquisiti, verifica l’integrità del flusso degli stessi, esegue l’elaborazione dei dati provenienti dal posizionamento e dalla rete di sensori, ne analizza i risultati e li invia al cliente.

SCHEMA_geoguard2_16X7CM

Il servizio GeoGuard è fornito dalle società GReD (www.g-red.eu ) e Proteco attraverso un programma di collaborazione, che ha l’obiettivo di progettare, realizzare e gestire soluzioni per il monitoraggio continuo delle infrastrutture critiche e dei rischi naturali. La qualità e continuità del servizio è garantita dalle consolidate competenze e asset presenti e dalle comprovate esperienze di GReD e Proteco nei rispettivi settori di competenza.

  • le competenze e gli asset di GReD risiedono nelle conoscenze scientifiche relative alla geodesia ed alla geomatica, nella modellazione in ambito GNSS e nello sviluppo di algoritmi e sistemi per l’analisi dei dati;
  • le competenze e gli asset di Proteco risiedono nella progettazione ed ingegnerizzazione di hardware, nei sistemi di telecomunicazione e nei servizi ICT gestiti per grandi aziende.

Per maggiori informazioni consultate il sito : www.geoguard.eu

pdfScarica la Brochure Geoguard

icons-842848_960_720 MANDA EMAILPer informazioni Clicca qui e inviaci una email.