ICT Governance

La ICT Governance è un insieme di pratiche, metodi e di strumenti per il controllo e la direzione dell’ICT a garanzia del raggiungimento degli obiettivi aziendali, apportando valore e bilanciando rischi e benefici dell’ICT e dei suoi processi.

La ICT Governance deve essere organizzata e attuata  in linea con la strategia dell’Azienda in modo che possa tradursi in benefici attesi e misurabili:

  • Migliorare l’erogazione dei servizi ICT.
  • Razionalizzare i criteri di scelta e di definizione delle priorità delle richieste, analizzando gli impatti sulle risorse e competenze disponibili, sull’organizzazione aziendale, sui processi, sui sistemi informativi.
  • Garantire al Management aziendale un miglior controllo dello stato di avanzamento delle richieste.
  • Responsabilizzare maggiormente l’utenza circa la realizzazione della richiesta e sul suo impatto tecnico ed economico.
  • Valutare e bilanciare i rischi ICT tecnici ed economici con l’atteso ritorno (ICT business value).
  • Monitorare periodicamente e sistematicamente le prestazioni e l’utilizzo dei sistemi informativi.

L’esperienza di  specialisti che operano su progetti di integrazione complessi presso grandi organizzazioni ICT consente di offrire consulenza specialistica ai responsabili dei sistemi informativi per:

  • razionalizzare i costi ICT,
  • supportare le decisioni sugli investimenti verso tecnologie emergenti,
  • operare su grandi progetti di trasformazione aziendale che impattano sui processi industriali e quindi sui sistemi informativi.